Rolls per MTC # 66

Questo mese su MTC si rolla è tutto un arrotolare vorticoso di coloratissimi e prelibati finger food. I rolls indatti sono il tema della sfida n° 66 di MTChallenge scelto da Giovanna vincitrice con una stupenda terrina di MTC#65.
Ed ho arrotolato anch’io se questo mese arrancando non poco tra impegni e confusioni varie.
Per questo non so neppure se ho centrato almeno la sfida.
Bisognava arrotolare almeno due – tre elementi.
Vediamo se ci sono riuscita.
I miei rolls nella confusione imperante 🙂 non hanno tema, sono spaiati, forse anche sbagliati, chissà?
Rolls con crema di formaggi, noci e santoreggia
per 1 roll da circa 20 cm
150 g di gorgonzola
100 g di mascarpone
50 g di noci tritate
1 cucchiaino di foglioline di santoreggia
Amalgamare nel mixer gorgonzola e mascarpone fino ad ottenere una crema.
Stendere un foglio di pellicola trasparente della lunghezza di circa 30 cm, con la crema di formaggio formare sulla pellicola un rettangolo dallo spessore uniforme, ricoprire interamente con le noci tritate. Trasferire nel congelatore per circa mezz’ora. Al termine rivoltare su se stesso il rettangolo, riposizionarlo sulla pellicola,cospargere con la santoreggia e arrotolare partendo dal lato lungo aiutandosi con la pellicola fino a chiudere il rotolo.
Bagnare con acqua un piano di lavoro liscio e pulito. Stendere sul piano bagnato altri due fogli di pellicola trasparente di 60 cm di larghezza sovrapponendoli parzialmente (circa 10 cm dei due fogli dovranno essere sovrapposti e ben aderenti l’uno all’altro in modo da ottenere un grande rettangolo). Trasferire su di esso il roll senza la pellicola usata in precedenza e arrotolalo con la nuova pellicola preparata. Mantenendo la pellicola per le estremità e far rotolare il roller più volte sul piano bagnato in modo che i lembi si attorciglino e stringano il roller dandogli una forma omogenea e regolare. Chiudere le estremità con un nodo stretto.
Trasferire in congelatore per 2-3 ore, fino a quando abbia raggiunto la durezza che permette di tagliarlo senza deformarlo.
Eliminare la pellicola, tagliare il cilindro in tanti roll di circa 4 cm.
per la base
frollini al pepe
100 g di farina 00
50 g di burro
40 g di zucchero
1 tuorli
1 pizzichino di sale
1 pizzico di pepe
Nella planetaria, frusta K, velocità 1 – 2, amalgamare velocemente il burro (freddo) a pezzetti con la farina fino ad ottenere uno sfarinato, unire lo zucchero, l’uovo il pepe e il sale, azionare ancora la planetaria a velocità 1 – 2 per pochi secondi giusto il tempo di compattare il tutto si otterrà un impasto compatto ma ancora bricioloso. Avvolgere la pasta frolla in una pellicola di plastica e far riposare in frigo per circa un’ora finché non si sarà rassodata.
Stendere la frolla allo spessore ci circa 1 centimetro, col coppapasta ricavare dei dischetti, sistemarli su una teglia ricoperta da carta da forno. Cuocere in forno statico già a temperatura a 180° per 10 – 15 minuti, devono leggermente dorare.
Per completare
noci caramellate tritate
in pizzico di pepe
santoreggia
Sistemare i rolls sul biscotto, spolverare con pepe decorare con il trito di noci caramellate e santoreggia
Rolls di parmigiana
per 1 roll da circa 20 cm
una ventina di fette di melanzane grigliate
200 g di mozzarella
100 g di ricotta
1 cucchiaio di parmigiano
basilico
sale
Amalgamare nel mixer mozzarella, ricotta due foglie di basilico, il parmigiano e il sale fino ad ottenere una crema.
Stendere un foglio di pellicola trasparente della lunghezza di circa 30 cm, sistemare le fette di melanzana in orizzontale, l’una leggermente sovrapposta all’altra, formando un rettangolo, spalmare con la crema di formaggio. Sistemare il rettangolo in modo da avere le fette di melanzana di fronte dal lato in cui sono sovrapposte, sistemare sulla base del rettangolo 6 foglie di basilico arrotolare partendo dalla base dove è sistemato il basilico aiutandosi con la pellicola fino a chiudere il rotolo.
Bagnare con acqua un piano di lavoro liscio e pulito. Stendere sul piano bagnato altri due fogli di pellicola trasparente di 60 cm di larghezza sovrapponendoli parzialmente (circa 10 cm dei due fogli dovranno essere sovrapposti e ben aderenti l’uno all’altro in modo da ottenere un grande rettangolo). Trasferire su di esso il roll senza la pellicola usata in precedenza e arrotolalo con la nuova pellicola preparata. Mantenendo la pellicola per le estremità e far rotolare il roller più volte sul piano bagnato in modo che i lembi si attorciglino e stringano il roller dandogli una forma omogenea e regolare. Chiudere le estremità con un nodo stretto.
Trasferire in congelatore per 2-3 ore, fino a quando abbia raggiunto la durezza che permette di tagliarlo senza deformarlo.
Eliminare la pellicola, tagliare il cilindro in tanti roll di circa 4 cm.
per la base
fette di pomodori neri
per completare pomodorini confit
pomodorini datterini
aglio a pezzettini
peperoncino tritato
basilico
zucchero
sale
olio extravergine di oliva
Sciacquare i pomodorini, tagliarli a metà, sistemarli su una teglia coperta di carta da forno, salare, spolverare con aglio, e un pizzico di zucchero, completare con olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico ridotta a stiscioline.
Cuocere a 200° in forno ventilato per circa 20 minuti.
Sistemare i rolls sulle fette di pomodoro lasciate leggermente asciugare decorare con i pomodorini confit.
http://www.mtchallenge.it/2017/05/06/mtc-n-66-la-ricetta-della-sfida/

La cucina di Anisja

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*