Castagnole alla ricotta con uvetta

Raramente friggo, chi segue il mio blog ormai lo sa visto che mi capita spesso di dirlo, ma quando trovo una ricetta che mi incuriosisce faccio uno strappo alla regola.
Questa ricetta è stata preparata da Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato qualche giorno fa in tv e ho deciso di provarla.
Sono buone, semplici e veloci da preparare. Vi consiglio di provarle.
Colgo l’occasione del post per segnalarvi una mia intervista agli amici di Tutto Pasticceria. 
Buon giovedì grasso a tutti!!

Ingredienti:
– 3 uova
– 300 gr di ricotta
– 300 gr di farina 00
– 50 gr di zucchero
– 1 bustina di lievito
– 2 cucchiai di uvetta

Per decorare:
zucchero a velo o semolato q.b,

Procedimento: in una ciotola sbattere le uova con la ricotta, mescolare bene ed  aggiungere lo zucchero e  la farina setacciata con il lievito.  Mescolare bene e il tutto e aggiungere l’uvetta. Dovrà risultare un impasto morbido ma compatto dalla consistenza appiccicosa. Aiutandovi con due cucchiaini formare delle palline e friggerle in olio caldo.
Scolare su carta assorbente e spolverarle con zucchero a velo o zucchero semolato.
Dolci Ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*