Muffins del riciclo al cacao con banane e avocado troppo maturi: healthy, light, senza grassi, senza lattosio, senza glutine!

Durante queste vacanze di Natale, come è ormai consuetudine per me, mi sono ammalata.
Quando vado a scula sono un leone, non mi ferma nessuno, nemmeno la febbre alta ( antipiretici a go-go!) ma appena ho un giorno di vacanze, festa patronale, ferie non godute, allerta meteo, Carnevale o Ognissanti… insomma un giorno libero dal lavoro sotto qualsiasi forma, puntualmente mi ammalo. Ho seriamente pensato so tratti di forme psicosomatiche e che sono talmente abituata a vivere sotto stress che appena il mio organismo si rilassa un attimo viene attaccato da decine di virus latenti in incubazioni da mesi e mesi.
Per farla breve, dopo essermi ripresa dall’influenza, mentre la mia casa e la mia cucina erano ostaggio di marito e figli, aperto il frigo mi sono ritrovata con il reperto n° 1… prego la regia di mandare la foto….

reperto n°1

Orrore!!!! Tre banane e un avocado, rimasti dalle cene natalizie, facevano capolino dal cassetto della frutta, pronti per passare a miglior vita. Che fare? Buttarle nell’umido? Giammai! Ricicliamo! Ho schiacciato tutto con una forchetta, mescolato di qua, aggiunto di là e ne ho fatto dei muffins senza aggiunta di grassi, senza lattosio, senza glutine e con pochissimo zucchero. Ho completato con qualche chicco di ribes, anch’esso agonizzante dopo la Pavlova di Natale, che ha dato quel giusto contrasto acido al dolce della frutta matura.
Provateli e non ve ne pentirete!
Alla prossima!

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 1 avocado maturo
  • 90gr di farina di riso
  • 50gr di farina di mandorle
  • 50gr di farina di grano saraceno
  • 15 gr di cacao amaro
  • 50gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • sale
  • un cucchiaino di lievito chimico 
  • qualche rametto di ribes

 Schiaccia bene con una forchetta la frutta matura, unisci l’uovo e lo zucchero e mescola per fare amalgamare bene il composto. In una ciotola a parte miscela le farine con il cacao, il sale e il lievito. Unisci le polveri all’impasto, poco per volta, e mescola il tutto fino ad ottenere un composto piuttosto sostenuto. Unisci quindi una manciata di chicchi di ribes, mescola bene e dividi il composto nei pirrottini dello stampo da muffins (basterà per 12 tortine). Decora con ancora qualche chicco di ribes e  inforna a 180° per circa 20-25 minuti. Per assicurarti della cottura fai sempre la prova stecchino.

Stampo per muffins Le Creuset


La ricetta della felicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*